martedì, 19 giugno, 2018
Home / Migliore banca straniera in Italia 2018 / Prestito Santander, Opinioni 2018: conviene?

Prestito Santander, Opinioni 2018: conviene?

Santander banca è uno di quegli istituti di credito che ha deciso di adottare, per i suoi prestiti personali, una procedura 100% online, completamente affidabile e con firma digitale. In questo articolo andiamo a valutare in maniera indipendente i prestiti personali Santander: è una banca sicura? Sono prestiti convenienti?

Banca Santander è sicura?

Santander Consumer Bank è una delle migliori banche straniere in Italia, oltre che una delle banche di credito al consumo più grandi in Europa. La sede legale italiana si trova a Torino, in via Nizza, e oggi sono milioni i clienti che hanno usufruito di un servizio Santander, che sia un finanziamento (anche con cessione del quinto), una carta di credito o un conto di deposito.

Prestito Santander: conviene?

I tassi di interesse TAN e TAEG sono nella media del mercato, in alcuni casi anche più bassi di altre banche e società finanziarie, dunque i finanziamenti sono convenienti.

Sul calcolo rata dell’esempio di preventivo, in cui si ipotizza un prestito personale di 10.000 euro (l’importo massimo che si può ottenere), rimborso con 72 rate mensili, il TAN fisso applicato è del 6,90%, il TAEG è del 7,25%. L’importo totale dovuto è di €12.272,72: zero spese di istruttoria e rate mensili da 170,01 euro l’una.

Dal punto di vista della sicurezza del finanziamento, Santander propone anche una copertura assicurativa facoltativa, il cui costo non è incluso nel TAEG, che copre la perdita del lavoro, la riduzione dell’orario lavorativo e la premorienza dell’assicurato, in maniera tale che il debito residuo venga saldato dall’assicurazione e non ricada sugli eredi.

Cessione del quinto

Oltre che prestiti personali per tutti, questa banca di origine spagnola propone anche cessioni del quinto per dipendenti pubblici / statali, privati e per pensionati.

In tutti i casi il tasso di interesse applicato è fisso e anche in questo caso è più conveniente rispetto a diverse soluzioni cessioni di banche ed istituti di credito concorrenti.

La domanda può essere presentata da tutti i dipendenti del settore pubblico o statale, i dipendenti del settore privato assunto con contratto a tempo determinato o indeterminato, e i pensionati.

LEGGI ANCHE: prestiti con contratto a tempo determinato

La cessione del quinto, anche con Santander, può essere richiesta anche da chi ha avuto dei disguidi finanziari in passato ed è iscritto nel registro cattivi pagatori. I tassi rimangono convenienti e vantaggiosi come se non si avesse alcun problema.

Prestito con leasing per auto

Oltre che i classici prestiti personali, Santander propone anche il leasing auto, una soluzione spesso optata dai professionisti e dalle aziende in virtù dei vantaggi fiscali del leasing.

LEGGI ANCHE: http://calcolorataleasing.com/vantaggi-fiscali-leasing/

Prestiti Santander, le conclusioni

Arrivando a concludere questa recensione sui prestiti personali Santander, troviamo che le soluzioni sono diverse e i tassi di interesse convenienti. Questo permette di sottoscrivere dei finanziamenti più economici e a minor costo.

Inoltre, la sicurezza di Santander Banca permette al cliente di stare sul sicuro, in quanto il gruppo bancario Santander è solido e la presenza in vari paesi europei diversifica il rischio legato all’economia di uno solo di essi.

In definitiva, un finanziamento da non sottovalutare, per chi ha bisogno di importi fino a 10.000 euro.