domenica, 22 ottobre, 2017
Home / Prestiti Auto, la Guida Completa 2018

Prestiti Auto, la Guida Completa 2018

Perché acquistare un’auto a rate, chiedendo un prestito in banca o in una finanziaria? Semplicemente perché il costo di una vettura potrebbe raggiungere anche alcune migliaia di euro e non si potrebbe riuscire la spesa (o si preferisce non farlo) in una volta sola, in anticipo.

Richiesti spesso in qualità di prestiti finalizzati, sottoscritti presso la sede del rivenditore, i finanziamenti per l’auto hanno la caratteristica di presentare dei tassi spesso vantaggiosi e delle rate costanti per tutta la durata del periodo di rimborso.

Come funziona il prestito per auto e perché conviene

Spesso i rivenditori di vetture (sia nuove che usate) stipulano delle convenzioni con banche e società finanziarie per proporre le loro soluzioni di finanziamento a tutti i clienti che hanno intenzione di acquistare un’auto a rate.

In questo caso la società finanziaria paga, per conto dell’acquirente, la vettura. Egli, oltre a portarsi subito a casa la macchina, può comodamente pagarla a rate, solitamente con una dilazione massima di 120 mesi (10 anni).

Di solito i prestiti auto coprono un valore che va dal 80 al 85% del costo totale della vettura. La rimanente parte deve essere versata dall’acquirente come anticipo. Non è tuttavia raro trovare finanziamenti che permettono di coprire fino al 100% del costo dell’auto, soprattutto se il costo di quest’ultima non è eccessivo.

Il limite massimo che si può raggiungere in termini di somma ottenuta si aggira di solito attorno ai 30.000 euro. Ci sono tuttavia delle eccezioni, come i prestiti Unicredit che arrivano anche fino a 100.000 € (anche in qualità di prestiti senza busta paga).

L’alternativa al prestito sottoscritto presso un concessionario è quello di chiedere un finanziamento auto sotto forma di liquidità da poter usare per spendere in qualunque concessionaria o magari presso l’acquisto da privato. In questo caso siamo di fronte ai prestiti non finalizzati.

Prestiti per acquistare un’auto usata

Come detto in apertura, il prestito per auto può essere richiesto anche per comprare una vettura usata, di seconda mano, o a km zero.

In questo caso la convenienza è quella di acquistare una vettura ad un costo più conveniente rispetto al nuovo, pur potendola pagare sempre a rate.

Prestiti auto a Tasso Zero

A volte si possono trovare dei prestiti finalizzati a tasso zero per acquistare un’auto. Spesso accade quando ci sono delle sovvenzioni particolari da parte del Governo per rilanciare il settore delle automobili.

Prima di gettarsi a capofitto a sottoscrivere questa soluzione, tuttavia, conviene guardare con attenzione le condizioni del prestito e capire se si tratta veramente di tasso zero. A tal proposito, abbiamo scritto una guida per capire cosa nascono i prestiti a tasso zero.

Ricorda che, per poter essere realmente senza interessi e senza costi, sia il TAN che il TAEG devono essere pari a zero.

Prestiti auto Findomestic

Tra le varie società finanziarie, Findomestic è una di quelle che propone prestiti finalizzati all’acquisto di un’auto. Puoi trovarli sul sito ufficiale.

Le condizioni al 2015 sono:

  • TAN fisso 6,73%
  • TAEG 6,94%

Findomestic in più dà la possibilità di fare tutto al 100% online, grazie alla firma digitale, e ti cambiare le rate senza alcun costo aggiuntivo.