mercoledì, 26 luglio, 2017
Home / Prestiti tra privati 2017: come funziona il social lending / Smartika Recensioni e Opinioni 2017: conviene?

Smartika Recensioni e Opinioni 2017: conviene?

Un’ottima alternativa ai classici finanziamenti che possono essere richiesti presso le banche o istituti di credito consiste nei prestiti tra privati. Esistono numerosi siti di social lending che forniscono questo servizio, mettendo in contatto chi ha bisogno di denaro con chi è disponibile a prestarglielo a tassi inferiori rispetto a quelli offerti altrove. Uno dei migliori siti presenti sul web è Smartika. Ma, per chi non ne avesse ancora sentito parlare, scopriamo subito come richiedere un finanziamento in pochi semplici passi.

Come funzionano i prestiti tra privati Smartika

Il vantaggio di affidarsi a un sito di social lending è la sicurezza che questo può offrire, senza la fatica di doversi occupare da soli di rintracciare una persona intenzionata a farvi un prestito. Senza contare che, in questo caso, non c’è bisogno di redigere un contratto e utilizzare altri metodi per tutelarsi, poiché sarà il sito stesso a promettere una certa sicurezza per entrambe le parti. In questo senso, Smartika si rende famoso per la sua chiarezza e l’attenzione fornita a ogni cliente.

Chi decide di prestare del denaro su Smartika è una persona, per lo più, comune e, proprio per questo motivo, si parla di prestiti tra privati. In questo caso, le somme di denaro che si possono richiedere sono un po’ ridotte e si parte dai 1.000 fino ai 15.000 euro, che possono essere restituiti in rate da 12, 24, 36 o 48 mesi. Uno dei principali vantaggi nel chiedere un finanziamento a un privato è che questo applicherà dei tassi d’interesse inferiori rispetto a una comune banca.

Nel caso di Smartika la differenza di TAEG è del 25%, con delle rate decisamente più abbordabili e alla portata di tutti.

Come chiedere un prestito su Smartika in poche mosse

Per poter chiedere un prestito su Smartika è necessario rispondere a certi requisiti che servono proprio per tutelare il prestatore, che, allo stesso modo, deve garantire di avere intenzioni serie. Come se si trattasse di una vera banca, è obbligatorio fornire alcuni dati personali in fase di registrazione, così come quelli riguardanti il proprio reddito. Inoltre, il portale si assicura che non si abbiano avuto precedenti di mancato pagamento e simili per poter valutare la richiesta.

Una volta aver fatto domanda per ottenere un prestito tra privati e scelto la proposta che ci attira di più, non ci resta che attendere la conferma del sito e ricevere i soldi direttamente sul nostro conto corrente. Dallo stesso verrà prelevata ogni mese la rata secondo gli accordi presi inizialmente. L’estrema facilità con cui si risolvono i prestiti tra privati rende il tutto più appetibile. Senza contare che non è neanche necessario alzarsi dal divano, dal momento che tutte le operazioni si svolgono online e questo è proprio il vantaggio dei social lending.

Smartika è affidabile?

Per chi volesse sapere se Smartika è affidabile, la prima cosa da fare è andare sul sito web ufficiale per cercare tutte le informazioni del caso in merito all’iscrizione ad albi ed autorizzazioni varie.

Lo abbiamo fatto per voi e abbiamo trovato che questo ente intermediario finanziario è iscritto all’albo degli Istituti di Pagamento ex art. 114 septies del T.U.B. , inoltre è vigilato e regolamentato dalla Banca d’Italia, pertanto è un operatore finanziario autorizzato.

Dal punto di vista della sicurezza, siamo a posto perché si possono chiedere dei prestiti tra privati sicuri.

Smartika conviene? Quali sono le opinioni del web?

La convenienza è un discorso diverso rispetto alla sicurezza, ma possiamo che anche da questo punto di vista Smartika raccoglie delle opinioni 2017 positive e interessanti.

In generale, si tratta di un sistema per ottenere denaro alternativo ai classici canali, a volte più conveniente. Come ogni cosa, ovviamente, il confronto dei preventivi è la cosa più importante in assoluto, quindi consigliamo di fare richiesta di più preventivi possibile, anche online, e mettere a paragone il tasso TAEG.

In conclusione di questa recensione su Smartika, possiamo confermare che i prestiti tra privati sono un’idea che si sta rivelando valida, non a caso i numeri sono in crescita, diciamo che se si ha bisogno di denaro, dare un’occhiata a quello che quest’agenzia finanziaria intermediaria è in grado di offrire, non è assolutamente una cattiva idea.