Home / Mutui Casa / Banche Migliori per Mutuo Prima Casa

Banche Migliori per Mutuo Prima Casa

Scegliere un mutuo per la prima casa non è mai facile: così tante scelte e, soprattutto, è la prima volta. Per questo motivo ti indichiamo le banche migliori per il mutuo prima casa così da capire quali sono i migliori mutui prima casa.

Migliori Banche Mutuo Prima Casa: TABELLA 2022

Simulazione da 20.000 euro per una durata di 120 mesi (10 anni) per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. Rilevazione prestiti on line del 07/07/2022. La simulazione è fatta sui rispettivi siti ufficiali delle banche e delle finanziarie.

BPER Banca
Rata mensile: 187,72 €
BPER Banca - Mutuo Prima Casa
TAN fisso1.45 %
Importo Massimo250.000 €
TAEG (Indice Sintetico di Costo)2.41 %
Rata187,72 €
Banca Intesa Sanpaolo
Rata mensile: 195,53 €
Banca Intesa Sanpaolo - Mutuo DOMUS
TAN fisso2.95 %
Importo Massimo0 €
TAEG (Indice Sintetico di Costo)3.26 %
Rata195,53 €

Migliori banche mutuo prima casa

Vediamo adesso qual’è il migliore mutuo prima casa da poter richiedere. Per fare un confronto in maniera autonoma, usa MutuiSuperMarket (vedi sito ufficiale), il miglior comparatore 2022.

BPER Mutuo Prima Casa

Il mutuo di BPER Banca con finalità acquisto prima casa è riservato ai giovani sotto i 36 anni e ti consente di coprire fino al 100% del costo della casa.

  • Importo massimo: 250.000 €;
  • Durata da 5 a 30 anni;
  • Spese di istruttoria: 390 €;
  • Spese di incasso rata: 2 €;
  • TAN: 1,45%
  • Garanzia Consap, per cui non sono necessarie garanzie aggiuntive da parte dei genitori;
  • Agevolazioni fiscali con azzeramento dell’imposta sostitutiva se si ha un ISEE inferiore a 40.000 €

Possono richiederlo tutti coloro che non hanno ancora compiuto 36 anni, siano essi:

  • genitori single con figli minorenni;
  • giovani coppie con nucleo familiare formato da almeno 2 anni (in questo caso è sufficiente che una sola delle due persone non abbia ancora compiuto 36 anni);
  • costruttori di casa popolari.

Banca Intesa Sanpaolo Mutuo DOMUS

Il mutuo DOMUS di Banca Intesa Sanpaolo è una soluzione che ti permette di scegliere tra tasso fisso e tasso variabile, con due soluzioni in diversi piani di rimborso a seconda dei casi.

Inoltre, con l’opzione della flessibilità, potrai anche decidere di sospendere temporaneamente il pagamento delle rate fino a 3 volte nel corso della durata del finanziamento.

Possibilità di variare la durata nel tempo e scelta della rata più adeguata per le tue esigenze sono altre due caratteristiche di questo mutuo prima casa.

  • importo fino al 100% del valore della prima casa, o fino al 95% per l’acquisto della seconda casa;
  • condizioni vantaggiose fino a 35 anni;
  • durata flessibile nel tempo;
  • possibilità di sospendere la rata fino a 3 volte;
  • importo della rata aggiustabile in base alle tue esigenze.

Volksbank

Il mutuo prima casa “First” di Volksbank è un finanziamento ipotecario per comprare la prima casa o ristrutturare un immobile che già si possiede.

Con la possibilità di avere una rata costante o una rata variabile, puoi avere scelta su quale tipologia di finanziamento scegliere.

  • importo da finanziare fino al 70% del valore dell’immobile;
  • possibilità di rimborsare il finanziamento fino a 25 anni;
  • possibilità di rimborsare le rate ogni mese, ogni 3 mesi o ogni 6 mesi.

Mutuo prima casa di Credit Agricole

Il mutuo prima casa di Credit Agricole è un finanziamento coperto dal Fondo di Garanzia mutui per acquisto e ristrutturazione prima casa, concesso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Il fondo prevede una garanzia pubblica che copre fino al 50% della quota capitale per mutui fino a 250.000 euro.

Se hai un ISEE fino a 40.000 euro all’anno, la garanzia arriva fino al 80% del valore dell’immobile.

  • mutuo garantito fino al 80% del valore dell’immobile;
  • mutuo concesso con il Fondo Garanzia Mutui

Mutui Banco BPM Prima Casa

Il Banco BPM propone varie tipologie di mutui per la prima casa, tra cui il mutuo You Giovani a tasso fisso e il mutuo You Giovani a tasso variabile.

Concessi a giovani fino a 36 anni, questi finanziamenti coprono fino al 100% del valore dell’immobile e hanno delle condizioni esclusive.

  • tasso fisso o tasso variabile;
  • condizioni vantaggiose per i giovani fino a 36 anni;
  • possibilità di avere un finanziamento che copre fino al 100% del valore dell’immobile

Come risparmiare sul mutuo prima casa

Una delle prime cose da sapere quando si tratta di fare domanda per un mutuo casa e scegliere la migliore banca per il mutuo, è che se si sceglie il finanziamento giusto si può arrivare a risparmiare anche alcune migliaia di euro in interessi e spese.

Per questo motivo, è sempre utile fare un confronto tra le varie soluzioni proposte dagli istituti di credito, e siti web di confronto come il noto Mutui Super Market (vedi sito ufficiale) sono sempre utili per pagare una rata mensile più bassa.

Mutuo prima casa: la guida

Con i mutui prima casa le banche possono proporti dei finanziamenti che coprono anche fino al 80% del valore dell’immobile.

Alcune banche offrono anche dei mutui casa 100%, ma sono casi rari ed in ogni caso si avrebbero sempre dei costi, delle spese accessorie mutuo prima casa e degli interessi maggiori.

Tipi di mutuo

In generale, le tipologie di mutuo prima casa che gli istituti di credito propongono sono:

  • a tasso fisso, che non cambia mai nel corso della durata del finanziamento. Di conseguenza, il tasso base è mediamente più alto rispetto al mutuo a tasso variabile;
  • a tasso variabile, con il tasso che può cambiare durante la vita del mutuo. Il tasso di partenza è sempre più basso rispetto al mutuo a tasso fisso, ma c’è il rischio che potrebbe alzarsi nel corso degli anni. Leggi anche le previsioni tassi mutui 2022;
  • a tasso misto, cioè dei mutui il cui tasso di interesse può essere cambiato da fisso a variabile e viceversa. La scelta spetta sempre al richiedente;
  • a tasso con CAP, cioè dei mutui a tasso variabile che hanno un tetto massimo oltre il quale il tasso non può salire.

Miglior tipo di mutuo prima casa

Gli esperti ritengono che il mutuo prima casa più sicuro sia quello a tasso fisso: benché il tasso di interesse costa di più rispetto a quello variabile, si ha la certezza di sapere quanto si pagherà ogni mese per il mutuo prima casa che si sta facendo.

Migliore mutuo prima casa, le conclusioni

Riuscire a trovare il migliore mutuo per la prima casa è importante per avere la certezza del miglior finanziamento per le proprie esigenze.

MutuiSuperMarket (vedi sito ufficiale) è il comparatore di mutui più completo sul mercato, da usare in ogni momento in cui hai necessità di trovare il prestito per comprare la prima casa.