martedì, 14 agosto, 2018
Home / Prestiti Rata Bassa / Rata Bassotta di IBL Banca: recensioni e giudizi

Rata Bassotta di IBL Banca: recensioni e giudizi

Individuare il miglior prestito personale e ottenerlo senza problemi non è sempre così semplice. I prestiti personali di IBL Banca sono nati proprio per facilitare la vita al cliente e, allo stesso tempo, rassicurare l’istituto che finanzia il prestito di riavere indietro l’intera somma.

Il tipo di finanziamento più famoso è la Rata Bassotta, che, oltre a rivolgersi ai prestiti personali, è una tipologia di cessione del quinto e, proprio per questo motivo, presenta sia alcuni vantaggi che svantaggi.

Vantaggi e svantaggi della Rata Bassotta dei prestiti IBL

La Rata Bassotta dei prestiti IBL sfrutta una tipologia di finanziamenti che risulta essere molto utile per poter garantire l’intera restituzione del prestito e farlo pesare meno su chi lo richiede.

Possono richiederla:

  • lavoratori dipendenti del settore pubblico, statale, privato;
  • pensionati INPS ed ex-INPDAP

Si tratta della cessione del quinto, che consiste nel sottrarre il massimo di un quinto dello stipendio come rata mensile per risanare il debito. Questa forma dà anche il nome al finanziamento, con “bassotta” che si riferisce proprio ai piccoli importi che vengono prelevati ogni mese dal proprio stipendio. Questa modalità è stata studiata appositamente per facilitare la vita al cliente, che sentirà meno il peso delle rate e riuscirà a mantenersi senza problemi, conservando una buona cifra sullo stipendio.

Inoltre, anche la banca può sentirsi rassicurata nell’avere la quasi totale certezza di ricevere un importo indietro, anche se diviso in piccole somme.

Cessione del quinto della Rata Bassotta IBL

L’unico limite della cessione del quinto della Rata Bassotta IBL è che è limitata ai dipendenti e ai pensionati. Questi, per poter ottenere il finanziamento, dovranno presentare il proprio reddito mostrando la busta paga o il cedolino della pensione.

Un altro limite della Rata Bassotta dei prestiti IBL, se vogliamo, è proprio il fatto che non può essere superato un quinto dello stipendio e che la somma che è possibile richiedere viene stabilita proprio in base a esso. Il vantaggio è, però, che si può dividere il debito in ampie rate, che vanno dai 24 ai 120 mesi.

Ovviamente, bisogna tenere conto dei tassi d’interesse, anche se quelli dei prestiti personali di IBL Banca risultano particolarmente convenienti rispetto alle offerte proposte dagli altri istituti.

Un altro incredibile vantaggio della cessione del quinto della Rata Bassotta IBL è che permette anche ai cattivi pagatori e a chi possiede già altri debiti di ottenere comunque un finanziamento.

Si tratta di una caratteristica rara, in quanto la maggior parte delle banche appare sempre schiva e poco propensa a voler venire incontro a chi presenta certe caratteristiche.

La cessione del quinto sostituisce, invece, anche le garanzie che i clienti non sono in grado di dare e per questo risulta loro possibile ottenere un finanziamento in base allo stipendio o pensione percepiti.

Per poter avere un preventivo della Rata Bassotta IBL bisogna per forza recarsi in filiale, poiché non è disponibile uno strumento di calcolo rata della Rata Bassotta.

Di chi è Rata Bassotta?

Rata Bassotta è il servizio proposto da IBL Banca che punta a promuovere un finanziamento con basso tasso di interesse, conveniente e semplice da richiedere. In virtù del fatto che il finanziamento viene proposto solo ed esclusivamente a pensionati e dipendenti, IBL riesce a promuovere dei tassi di interesse convenienti.

Inoltre, la necessità di sottoscrivere un’assicurazione sul prestito, a copertura di ogni evenienza, lo rende anche sicuro, sia per la banca che per il richiedente e la sua famiglia.

Rata Bassotta è anche per consolidamento debiti?

Il finanziamento Rata Bassotta viene concesso come “primo finanziamento”, ovvero come nuovo prestito. Con questo intendiamo che non è un prestito per consolidamento debiti, cioè non viene concesso per far fronte al saldo di più prestiti aperti in passato (e ancora attivi), ma per acquistare beni o servizi che servono al dipendente / pensionato.

Per maggiori informazioni, ti rimandiamo alla nostra pagina sul prestito di consolidamento Salda Rate IBL Banca.