mercoledì, 20 Gennaio, 2021

Soisy

L’argomento prestiti è sempre una materia delicata e difficile da affrontare. O meglio, lo era in tempi passati quando la burocrazia e le spese del personale che trattava le pratiche gravava non poco sui costi dell’intermediazione.

Inoltre, chiedere un prestito era arduo nelle piccole realtà cittadine, perché sinonimo di difficoltà finanziaria. Ad oggi, con l’avvento del web, i tempi si sono ridotti.

Le capacità di verifica sulla solidità del richiedente, la possibilità dell’erogante di effettuare assicurazioni per proteggersi da crediti inesigibili, hanno reso tutto molto più facile. Inoltre, una delle cose positive di questa unione europea, hanno messo a disposizione una massa di liquidità che consente tale accordo.

Tra i nomi più in voga dei servizi che erogano tali prestiti, oltre a Younited Credit (Vedi la nostra Recensione di Younited Credit oppure Vai al Sito Ufficiale), figura anche Soisy.

Ma di cosa si tratta realmente? Scopriamo tutte le caratteristiche e le opinioni.

Soisy cos’è e come funziona: Recensione ed Opinioni 2020

Se a prima vista Soisy può sembrare una comune banca online o comunque un servizio simile, in realtà essa sa differenziarsi notevolmente dal resto del settore finanziario. Attraverso Soisy infatti non è possibile ottenere dei finanziamenti in via diretta, in quanto essa non è altro che un marketplace, ovvero un punto di incontro tra chi offre denaro in prestito e chi lo richiede.

Qui infatti, oltre ad investitori che decidono di impiegare la propria liquidità nell’ambito del social lending, vi sono e-Commerce e piccole aziende che cercano prestiti per finanziare le proprie attività.

Di fatto, Soisy non è altro che un punto d’incontro, una sorta di “arbitro” che fa da intermediario tra chi eroga il prestito e chi lo richiede.

Cessione del quinto fino a 60.000 € »

Nonostante per questo servizio richieda una spesa, questa risulta essere nettamente minore rispetto a quanto solitamente è esigibile da banche o istituti finanziari. Ne consegue che, sia per chi eroga il prestito che per chi lo ottiene, le condizioni economiche risultano sicuramente un’alternativa che va a coprire una nicchia troppo dispendiosa nel passato.

Soisy è sicura? Social Lending e sicurezza: il futuro dei prestiti è online

La piattaforma che stiamo analizzando lavora totalmente online, pur avendo una sede a Milano. Proprio questa natura strettamente legata al Web ha permesso a questa start-up non solo di raggiungere il successo, ma anche (o meglio, soprattutto) di abbattere i costi legati ai prestiti.

Se possono sorgere dei dubbi, soprattutto da parte di chi può essere un potenziale creditore che ha un eccesso di liquidità e intende diversificare i propri investimenti, potrebbero riguardare la sicurezza del servizio. In tal senso però, Soisy offre garanzie decisamente adeguate.

La circolazione di denaro all’interno della piattaforma è controllato dalla Banca d’Italia che, come è ovvio, è un garante alquanto attendibile ed istituzionale. Allo stesso tempo, come qualunque altro tipo di investimento, esso non è totalmente esente da rischi, in questo caso legati a impreviste insolvenze o, in termini finanziari, chiamati “crediti deteriorati”.

Anche per quanto riguarda potenziali problemi legati ad hackeraggi o attacchi informatici di varia natura la piattaforma sembra all’altezza della situazione. Grazie ai protocolli di sicurezza infatti, Soisy sembra attualmente un servizio davvero affidabile sotto questo punto di vista.

La garanzia di rendita

Al di là di quanto affermato finora, Soisy propone anche una tipologia di investimento in grado di garantire ulteriormente un reddito interessante.

Chi ha infatti cifre piuttosto basse da investire, può attivare una particolare clausola legata definita come garanzia di rendita. In tal senso, rinunciando a una piccola parte degli interessi, è possibile ottenere un’assicurazione sull’investimento effettuato.

Tale soluzione è ideale per chi non ha ancora confidenza con il social lending o con la piattaforma, ma soprattutto mette al riparo il proprio investimento dai rischi sopracitati.

Costi e interessi dei prestiti tra privati Soisy

Chiunque stia pensando di iscriversi a Soisy deve sapere che esso non necessita di alcuna forma di pagamento in fase di iscrizione e neppure di un i canone mensile o annuale. Per quanto concerne gli interessi, questi si aggirano intorno al 5-7%.

La già citata commissione della piattaforma (già inclusa nei suddetti interessi, da considerarsi lordi) è pari a una percentuale che va dall’1 al 3%. Se paragonato a quanto preteso solitamente dalle banche, il social lending appare senza alcun dubbio molto più conveniente. Inoltre si agisce con una certa discrezionalità che protegge i debitori dalle solite curiosità morbose dei conoscenti.

Conviene investire con Soisy?

D’altra parte, anche chi vuole offrire la propria liquidità prestando denaro può ottenere dei grandi vantaggi. Generalmente infatti, investire in questo settore è un modo di diversificare il proprio portafoglio. Avere margini di ricavo che le stesse banche o istituti finanziari non sono in grado di garantire, pur vincolando il denaro nel medio e lungo periodo.

Al netto degli interessi di cui abbiamo già parlato e delle tasse che vanno pagata sugli stessi, si tratta di un ottimo modo per rendere particolarmente variegato il proprio portafoglio e metterlo al riparo da eventuali “terremoti finanziari” che possono colpire un determinato settore (azionariato, derivati e altre forme di investimenti) in modo inaspettato e disastroso.

Tiriamo le conclusioni: Opinioni su Soisy

Soisy è una piattaforma ideale per chi partecipa al social lending.

Che si tratti di investitori, alla ricerca di un impiego del proprio denaro relativamente sicuro e dalla buona rendita, o di un e-commerce che cerca un piccolo finanziamento, Soisy si dimostra un ottimo strumento che può risolvere molti problemi in passato ostici.

Le commissioni contenute, la facilità di utilizzo e tante altre piccole caratteristiche, rendono questa piattaforma ideale per i finanziamenti online.