venerdì, 14 dicembre, 2018
Home / Prestiti Rata Bassa

Prestiti Rata Bassa

Il concetto di rata bassa nel finanziamento è da osservare da due punti di vista.

La rata può essere bassa perché si è deciso di dilazionare per molto tempo il rimborso del prestito, oppure può esserlo perché il tasso di interesse è più conveniente della media.

Trovare dei prestiti con rata bassa è spesso l’obiettivo primario di chi cerca un finanziamento, ma non è sempre la scelta migliore.

  • se la rata è bassa perché il periodo di rimborso è più lungo, significa che, alla fine del rimborso del finanziamento, si saranno pagati più interessi (perché il prestito è durato di più);
  • se la rata è bassa perché il tasso è più conveniente, allora si avrà avuto un risparmio negli interessi.

Come si può ben capire, la prima situazione non è ottimale, la seconda sì.

Come trovare dei prestiti con rata bassa

  1. Confrontare diversi preventivi è il primo passo, perché così si avrà la certezza di aver scegliere il miglior prestito personale tra le varie offerte disponibili sul mercato per trovare quella migliore (i comparatori come SuperMoney o Prestitionline permettono di risparmiare tanto tempo);
  2. Fare anche un calcolo della rata del prestito prima di fare domanda, così da avere all’incirca un’idea di quello che si potrebbe dover pagare ogni mese.

Importo rata più bassa

E’ difficile dire quale potrebbe essere l’importo della rata più basso in assoluto: dipende tutto da quanti soldi si chiedono, dal tasso di interesse considerando eventuali promozioni e dalla durata del prestito.

Ci possono essere rate da 200 € al mese, da 100 € al mese o anche di meno, difficile da dire a priori.

Quello che è certo è che con un calcolo rata e con un confronto dei preventivi si potranno avere tutte le informazioni necessarie e trovare il prestito più conveniente e dalla rata minima.