sabato, 18 Gennaio, 2020
Home / Migliore banca per giovani

Migliore banca per giovani

I giovani che si avvicinano per le prime volte al mondo bancario potrebbero essere spiazzati dalla varietà di scelte ed opzioni che si possono avere, tanto che la scelta della miglior banca per giovani potrebbe risultare difficile. In questa guida vogliamo darti delle indicazioni su come poter scegliere l’istituto di credito che fa al caso tuo.

Migliori banche per giovani 2020: l’elenco

Siamo andati in internet alla ricerca delle migliori banche per giovani, ponendoci come criteri di scelta le cose che ti abbiamo elencato sopra. Ecco che cosa abbiamo trovato.

N26

N26 (click per andare sul sito ufficiale) è una delle migliori novità per il 2020. Si tratta di una banca online che permette di aprire un conto corrente conveniente e a spese zero, completamente gestibile da smartphone.

  • Conto zero spese
  • Push notifications
  • Possibilità di controllare le spese che si fanno

L’apertura è al 100% online.

Sito ufficiale N26

Hype di Banca Sella

Hype (clicca per andare sul sito ufficiale) è un conto corrente 2.0 gestibile completamente da smartphone. Ideato da Banca Sella, dà una carta conto disponibile per tutti.

  • Carta conto con IBAN per tutti;
  • Cashback sulle spese;
  • Possibilità di controllo delle spese e gestione del risparmio;
  • Massima sicurezza

L’apertura è 100% online.

Sito ufficiale Hype

Revolut

Revolut (click per andare sul sito ufficiale) è uno dei conti bancari più amati dai giovani: gestione delle proprie finanze direttamente da smartphone, possibilità di fare acquisti in Italia, all’estero ed online senza commissioni, zero costi di trasferimento denaro, possibilità di gestire più valute, e tanto altro.

Più di 8 milioni di persone in tutto il mondo hanno scelto la Revolut.

Ci sono tre versioni:

  • Standard, gratuita, ti dà un conto in Regno Unito e ti permette di prelevare da Bancomat senza commissioni fino a 200€ mese;
  • Premium (7,99€ mese) ti dà anche l’assicurazione medica internazionale, l’accesso immediato a 5 crypto e la possibilità di creare carte virtuali usa e getta;
  • Metal (13,99€ mese), oltre a tutto quello che prevedono le carte Standard e Premium ti dà anche il cashback fino al 1%.

L’apertura è 100% online.

Sito ufficiale Revolut

Widiba

Widiba è la banca online che propone le migliori condizioni per conti correnti e di deposito.

L’apertura è 100% online.

Che Banca!

Che Banca! è stata una delle prime banche completamente online, anche per questo motivo molto adatta ai più giovani. Propone conti correnti, oltre che soluzioni per il risparmio e l’investimento, e ovviamente prestiti e mutui.

Unicredit Banca

Una delle migliori banche per under 25, propone conti correnti (anche per ragazzi fino a 17 anni) e carte, possibilità di chiedere dei finanziamenti per giovani, sia per fare acquisti che per finanziarsi gli studi. Inoltre, dà ai più giovani dei mutui a condizioni agevolate (Mutuo Valore Italia Giovani, per chi ha meno di 40 anni) e consente di gestire il proprio conto corrente direttamente con internet.

Unicredit Banca ha tutte le caratteristiche che si cercano in una banca, per cui è una delle scelte che ci sentiamo di consigliare.

Banca Intesa SanPaolo

Altra interessante banca per i più giovani, mette a disposizione dei conti correnti dedicati, la possibilità di richiedere delle carte di debito e di credito, finanziamenti e mutui, proposte di risparmio dedicate a chi ha da 18 a 35 anni (Eurizon Meta Superflash).

Considerando tutto quello che propone e la serietà di un istituto di credito così antico come questo, è un’altra banca che ci sentiamo di consigliare.

Miglior Banca per Giovani 2020, come sceglierla?

Iniziamo da tutta una serie di servizi che ogni istituto bancario dovrebbe offrire, oggi, per essere attraente per i più giovani.

Condizioni agevolate per gli under 30 – 35

Tante banche propongono delle condizioni agevolate per gli under 30 – 35 per ciò che riguarda i vari servizi:

  • meno commissioni
  • carte di debito gratuite
  • maggiore elasticità

L’obiettivo è quello di cercare di raggiungere il maggior numero di giovani possibile.

Conto corrente per giovani

Ci sono diversi istituti di credito che offrono dei conti correnti per giovani, cioè conti a condizioni particolarmente agevolate (ad esempio, non si paga il bollo statale, o non si paga il canone annuo, ecc.) pensati appositamente per chi ha di solito meno di 30 – 35 anni.

Chiedete alla banca con cui volete aprire il conto corrente, se ha dei conti per giovani e fatevi dire, per filo e per segno, tutte le loro caratteristiche.

Carte di credito prepagate

Spesso questa tipologia di carta è molto apprezzata dai giovani (ma non solo) perché si può ottenere più facilmente rispetto ad una carta di credito classica ed è più sicura in caso di furto o smarrimento.

Inoltre, permette di fare acquisti online in maniera sicura (leggi la nostra guida sulla clonazione della carta di credito).

Approfondimenti: migliori carte con IBAN senza conto corrente

Gestione online del conto corrente

Oggi, con internet, non è pensabile avere una banca che non fa gestire il proprio conto corrente tramite internet, sia dal sito web che magari da un’app sviluppata per iOS e per Android. Soprattutto i giovani, che sono sicuramente più avvezzi ad usare internet per fare tutto (o quasi), potranno trovare molto utile gestire il proprio conto corrente on line.

Guardate sul sito ufficiale della banca se è prevista un’area riservata dove gestire il proprio conto online, oppure se c’è un’app per poterlo fare.

Prestiti per giovani?

Per facilitare l’ingresso dei giovani nel mondo dei finanziamenti e per aiutarli a costruirsi una storia creditizia che possa risultare utile per acquistare casa con un mutuo, è importante cercare se sono previsti dei prestiti per i giovani, magari a tassi più agevolati rispetto al normale.

Si tratta di finanziamenti pensati solitamente per under-35, con cui poter acquistare un’auto, una moto, ecc.

Date un’occhiata al sito web della banca per trovare maggiori informazioni, in alternativa contattate l’assistenza on line o chiedete ad un addetto allo sportello.

Prestiti per lo studio

Altra domanda importante, se la banca permette di avere accesso a prestiti per pagarsi gli studi, che siano universitari o relativi ad un master post laurea. Sappiamo quanto possa essere costoso studiare, soprattutto nelle università più prestigiose o all’estero, e potrebbe per tanti essere importante avere accesso ad un prestito che possa coprire tali spese, almeno fino a quando non si trova un lavoro per poterlo ripagare.

Mutui per giovani

Siamo al punto focale, il mutuo per acquistare casa. Investire nel mattone, comprare casa per sé stessi e magari, un giorno, per lasciarla ai figli, è una delle cose che sono più radicate nel nostro DNA di italiani.

D’altronde, se la si guarda dal lato dell’affitto, è una spesa “morta” e in tanti non vedono il motivo per cui continuare a pagare un affitto a vita o quasi piuttosto che acquistare casa.

I mutui per i giovani, dedicati all’acquisto della prima casa, sono spesso concessi a tassi e a condizioni agevolate, così da rendere più semplice e conveniente, per il giovane, fare il grande passo e comprare la sua dimora principale.

Migliori banche per giovani, le conclusioni

Siamo arrivati alla fine di questa nostra guida alle migliori banche per giovani. Come abbiamo potuto vedere, un po’ di scelta c’è ma bisogna essere certi sia dell’effettiva offerta del servizio finanziario di cui si ha bisogno, sia della convenienza delle condizioni economiche.

Le banche che abbiamo suggerito sopra, Unicredit e Intesa SanPaolo, sono, dal nostro punto di vista, le migliori a cui potersi rivolgere per gli under 35, scelte che si possono fare “a occhi chiusi”.

Not Found

Apologies, but the page you requested could not be found. Perhaps searching will help.