Chi fa da garante può chiedere ed ottenere un prestito?

Scopri se un garante può ottenere un prestito:

  1. Verifica di reddito e capacità di pagamento.
  2. Analisi bancaria del ruolo di garante.
  3. Strategie per liberarsi dal ruolo di garante.

Continua a leggere per approfondire e comprendere meglio le tue opzioni!

Ads

Preventivo GRATIS e Senza Impegno

Chiedi Preventivo in 1 Minuto »

Se fai da garante puoi chiedere eventualmente un prestito? E’ una delle domande più frequenti di chi sta valutando se fare il garante di un prestito o di un mutuo, perché comunque potrebbe esserci sempre bisogno di un finanziamento in futuro.

Chi fa da garante può chiedere ed ottenere un prestito?

Sì, in generale chi fa da garante può chiedere un prestito: la cosa fondamentale è se si ha ancora reddito ed entrate mensili sufficienti a coprire anche il proprio finanziamento personale (oltre che la garanzia concessa per il finanziamento / mutuo).

Quando chiedi un prestito personale, le banche o le finanziarie effettuano dei controlli economici e patrimoniali sul richiedente, e tra i vari controlli c’è anche quello su eventuali garanzie concesse su prestiti o mutui di altre persone.

Dato che essere un garante fa sorgere un obbligo economico, perché se il debitore principale non paga, allora la banca può chiedere i soldi al garante, ecco che essere un garante comporta un impegno finanziario che le banche o le finanziarie considerano quando devono valutare la fattibilità di un finanziamento.

Se chi è un garante chiede un prestito e ha un reddito mensile abbastanza alto da poter coprire senza problemi sia la rata del prestito di cui è garante, sia quella del suo nuovo finanziamento, allora non ci sono motivi per cui la banca non debba concedere il prestito.

E’ un po’ lo stesso discorso di chiedere 2, 3 o più finanziamenti insieme: fino a che si ha capacità di rimborso non ci sono di solito problemi ad ottenerli.

Ovviamente bisogna sempre avere ben chiaro cosa rischia il garante di un prestito o di un mutuo non pagati per capire se conviene togliersi da Garante prima di fare richiesta di un prestito.

Come chiedere ed avere un prestito se si è un garante?

Il modo più sicuro per fare domanda di un prestito se si è un garante è liberarsi di questo ruolo.

Si tratta di fare cambio del garante, una soluzione che però non tutte le banche permettono di fare, dipende da quello che prevede il contratto: se è prevista la possibilità di cambiare garante, allora si può essere esonerati dall’esserlo e chiedere più facilmente un prestito.

Bisogna però trovare un’altra persona disposta ad assumere il ruolo di garante al proprio posto.

Se invece il contratto di prestito o di mutuo non prevedono la sostituzione del garante, l’unica alternativa che si ha è quella della sostituzione del prestito o della sostituzione del mutuo.

Articoli Correlati a Chi fa da garante può chiedere ed ottenere un prestito?

Sono ben lontani i tempi in cui, per ottenere un prestito, era necessario effettuare lunghe trafile...
Continua a leggere
Il credito al consumo permette ad ogni cittadino di acquistare beni o servizi di cui abbia...
Continua a leggere
Prima di poter chiedere un prestito è importante essere certi di poter dimostrare di avere delle...
Continua a leggere

Leave a Reply