Home / Quali Banche Concedono Prestiti a Cattivi Pagatori e Protestati?

Quali Banche Concedono Prestiti a Cattivi Pagatori e Protestati?

Qui sotto trovi alcune delle banche o delle finanziarie che concedono prestiti a cattivi pagatori e protestati.

La ricerca è stata fatta manualmente sui siti di banche e finanziarie che mettono per iscritto che loro possono concedere prestiti anche a cattivi pagatori e protestati. La lista è in continuo aggiornamento.

In tutti casi, ricorda che la decisione finale spessa sempre all’istituto di credito, quindi potresti anche venire rifiutato.

Migliori banche e finanziarie che concedono prestiti a cattivi pagatori e protestati. Chi li fa?

Simulazione da 20.000 euro per una durata di 120 mesi (10 anni) per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. Rilevazione prestiti on line del 07/07/2022. La simulazione è fatta sui rispettivi siti ufficiali delle banche e delle finanziarie.

Compass
Compass - Cessione del Quinto
Importo Massimo0 €
Signor Prestito
Signor Prestito - Cessione del Quinto
Importo Massimo0 €
Finimprest
Finimprest -
Importo Massimo0 €
Italprestonline
Italprestonline - Prestiti e finanziamenti a protestati e cattivi pagatori
Importo Massimo0 €

Prestiti cattivi pagatori e protestati

Di seguito una guida ai prestiti per cattivi pagatori e protestati, con le risposte alle domande più frequenti.

I pignorati possono ottenere dei finanziamenti?

Si, ci sono delle agenzie e società finanziaria che concedono prestiti a pignorati. L’obiettivo è quello di avere un finanziamento per chiudere il pignoramento e ripartire senza problemi.

Che alternative ci sono per i cattivi pagatori e i protestati?

Chi ha avuto disguidi finanziari ed è segnalato come cattivo pagatore, potrebbe fare richiesta di:

Chi invece è segnalato come protestato, potrebbe fare domanda di:

Queste due alternative di prestito sono quelle che potrebbero avere anche i “senza busta paga” quando vanno a richiedere dei prestiti per autonomi protestati e iscritti CRIF.

Chi è iscritto al CRIF può ottenere dei prestiti?

Si, anche chi è iscritto al CRIF può ottenere dei prestiti. Nello specifico, si può ottenere la cessione del quinto, uno dei prestiti senza controllo CRIF, nel senso che le banche non sono obbligate a controllare il database CRIF per verificare l’iscrizione di colui che richiede i soldi.

Comunque vengono fatti tutti gli altri controlli di fattibilità, per cui si potrebbe comunque venire rifiutati (scopri cosa fare in caso di prestito rifiutato).

Per migliorare tuttavia la propria situazione personale, è sempre suggerito cancellarsi dalla CRIF.