Prestiti per auto elettriche

Ads

Preventivo GRATIS e Senza Impegno

Chiedi Preventivo in 1 Minuto »

Di seguito trovi i prestiti per auto elettriche delle migliori banche e finanziarie in Italia di oggi 22 maggio 2024.

BNL Green Auto

TAEG
7.30%
Rata: 302.51€
Durata Esempio: 84 mesi (da 12 mesi a 120 mesi)
Importi: Da 5.000 € a 100.000 €
Dati sito ufficiale aggiornati il 2 dicembre 2023

Findomestic Prestito Auto Elettrica

TAEG
7.85%
Rata: 307.60€
Durata Esempio: 84 mesi (da 18 mesi a 96 mesi)
Importi: Da 1.000 € a 60.000 €
Opzione Cambio Rata

Cambio Rata

Opzione Salto Rata

Salto Rata

100% Digitale

100% online

Dati sito ufficiale aggiornati il 2 dicembre 2023

Poste Italiane Prestito Auto Elettrica

TAEG
10.45%
Rata: 302.43€
Durata Esempio: 96 mesi (da 36 mesi a 120 mesi)
Importi: Da 3.000 € a 60.000 €
Dati sito ufficiale aggiornati il 23 aprile 2024

Prestiti per auto elettriche, che cosa sono

Come si può capire dal nome, i finanziamenti per auto elettriche coprono l’acquisto fino al 100% di auto che hanno zero emissioni inquinanti.

Richiedendo questo finanziamento è possibile acquistare un’auto elettrica direttamente in concessionario, o presso un privato. Inoltre, si può acquistare sia un’auto nuova che usata.

Che cosa sono le auto elettriche?

Le auto elettriche sono dei veicoli che hanno uno o più motori elettrici ed utilizzano l’energia immagazzinata in batterie ricaricabili.

Si tratta di una scelta che sempre più persone fanno perché rappresenta di fatto una risposta innovativa all’esigenza di mobilità sostenibile, con lo scopo di ridurre le emissioni di gas serra e l’inquinamento atmosferico.

Il costo di un’auto elettrica può essere superiore a quello di un veicolo a benzina o diesel, in parte a causa della tecnologia delle batterie, che è uno dei componenti più costosi. Tuttavia, la spesa che oggi bisogna affrontare per comprare una vettura elettrica sono in calo grazie all’avanzamento tecnologico e alla produzione su larga scala.

Per rendere queste auto più accessibili, molti governi offrono incentivi e sovvenzioni che possono includere sconti all’acquisto, riduzioni fiscali, e altri benefici economici.

Inoltre, diverse banche e società finanziarie propongono dei prestiti green che vengono concessi a condizioni più favorevoli rispetto ai classici prestiti personali.

Come richiedere dei finanziamenti per auto elettriche

Se non puoi o non vuoi acquistare l’auto con i tuoi risparmi in un’unica soluzione, hai di solito tre opzioni per finanziare l’acquisto di un’auto elettrica o ibrida: banche, società finanziarie e concessionarie.

In termini di prezzo, le auto ibride sono leggermente più economiche di quelle elettriche. Infatti, non ci sono molte auto 100% elettriche con prezzi inferiori a 25.000 euro, mentre è possibile ottenere auto ibride ed ecologiche a un costo inferiore.

A seconda della scelta, il prestito auto avrà caratteristiche e condizioni diverse.

Ve le illustriamo e le confrontiamo per voi:

Prestiti per auto elettriche dalle banche

Da anni le banche commercializzano prestiti personali per l’acquisto di auto elettriche e/o ecologiche. Solitamente ci sono due scelte:

  • prestiti verdi per l’acquisto di auto elettriche o ibride
  • prestiti personali con o senza finalità auto.

Le condizioni del prestito sono stabilite da ogni banca, ma è comune trovare alcuni incentivi per finanziamenti specifici per l’acquisto di un veicolo elettrico.

Facciamo un confronto di due potenziali prestiti per auto, uno specifico per la vettura elettrica, l’altro un normale prestito personale:

Prestito auto generico Prestito per auto elettrica
Importo 20.000€ 20.000€
Durata 84 mesi 84 mesi
Costo 9,06% TAEG 7,85% TAEG
Rata mensile 318,80€ 307,60€
Interessi del prestito 6.779,20€ 5.838,40€
Totale da pagare 26.779,20€ 25.838,40€
Risparmio Scegliendo il prestito per auto elettrica si risparmierebbero più di 900 euro.

Prestiti per auto elettriche da società finanziarie

Ci sono anche società finanziarie che offrono prestiti per auto elettriche, anche se non è così comune. Ad esempio, i prestiti auto di Younited Credit non sono destinati solo all’acquisto di auto elettriche, ma consentono di finanziarle alle stesse condizioni di qualsiasi altro veicolo, come nei classici prestiti auto.

Le principali differenze tra i prestiti per veicoli elettrici in banca e quelli con le società finanziarie di solito questi:

  • Importo: le banche a volte possono offrire dei prestiti più alti;
  • Tassi di interesse: sono molto simili in entrambe le soluzioni e più bassi di quelli dei concessionari.

Finanziamento per comprare un auto elettrica a rate presso i concessionari

I concessionari hanno i loro prodotti finanziari e le loro offerte di prestito con caratteristiche molto diverse.

I tipi di finanziamento che offrono per l’acquisto di auto elettriche e ibride di solito sono:

  • finanziamento classico: esattamente come per le banche e Ele società finanziarie, si tratta di un prestito che viene rimborsato pagando delle rate fisse;
  • leasing: è una opzione in cui si ottiene in leasing un veicolo e solo alla fine si decide se tenere l’auto elettrica o ibrida o meno, con possibilità di rinnovare il leasing con un’altra vettura o terminarlo;
  • noleggio a lungo termine: dà la possibilità di cambiare veicolo ogni pochi anni. Le rate includono tutti i costi (assicurazione, manutenzione, ecc.) ma non avrà mai il possesso dell’auto.

Documenti da presentare

I documenti da presentare per richiedere un finanziamento per auto elettriche sono i classici documenti per prestiti personali, cioè:

  • copia di un documento di identità
  • copia di un documento di reddito, che sia una busta paga, il cedolino della pensione, o il CUD per i liberi professionisti
  • copia del codice fiscale
  • copia di residenza o permesso di soggiorno per gli stranieri extracomunitari

Posso finanziare un’auto elettrica o ibrida di seconda mano?

Sì, ma le possibilità di ottenere un finanziamento per l’acquisto di un’auto elettrica o ibrida sono ridotte perché generalmente bisogna rivolgersi solo a banche o finanziarie.

Come funziona il finanziamento auto elettriche nelle concessionarie?

La produzione e la vendita di veicoli elettrici e ibridi è cresciuta enormemente in Italia negli ultimi anni e oggi tanti dei più famosi brand italiani hanno dei modelli di auto elettriche o ibride.

Acquistare un’auto elettrica con Tesla

Tesla è il principale marchio di riferimento: tutti i suoi modelli sono elettrici. I motori elettrici d Tesla hanno un’autonomia sufficiente per guidare fuori città, ma il prezzo è elevato. Un altro svantaggio è che la disponibilità delle auto non è immediata, e si potrebbe dover aspettare anche mesi prima di poter avere a casa uno qualsiasi dei loro modelli.

Attualmente sono disponibili quattro modelli (Model S, Model 3, Model X e Model Y) e in nessun caso costeranno meno di 50.000 euro. Tuttavia, ognuno di essi offre un’autonomia prossima o superiore a 500 chilometri.

L’azienda ha solo un’offerta di finanziamento lineare e solo per la Model 3. Concede fino al 100% del valore dell’auto da rimborsare in un periodo compreso tra quattro e dieci anni.

Acquistare auto elettriche con Kia

Kia ha un’ampia gamma di modelli elettrici e ibridi, il cui prezzo è compreso tra 21.000 e 50.000 euro. La maggior parte dei modelli tradizionali (Sorento, Ceed, Stonic, Sportage, Rio, ecc.) sono disponibili con motori ibridi.

Acquistare un’auto elettrica con Volkswagen

Volkswagen sta lanciando la sua gamma ID di veicoli completamente elettrici. I modelli sono ID.3, ID.4, ID 4 GTX, ID.5 e ID.5 GTX e i prezzi sono elevati, da 43.000 a 56.000 euro. Tuttavia, offrono un’autonomia sufficiente per percorrere tra i 450 e i 514 chilometri.

Allo stesso tempo, come per i prestiti per l’acquisto di auto convenzionali e a combustione, Volkswagen offre tre diversi tipi di finanziamento per l’acquisto dell’auto elettrica: prestito, leasing e noleggio.

Articoli Correlati a Prestiti per auto elettriche

In questo articolo forniamo una guida completa sul finanziamento auto con maxirata finale. Per...
Continua a leggere
Acquistare un'auto a rate è forse una delle tipologie di spese che si fa quando si parla di...
Continua a leggere

Leave a Reply